FoodMoon 360 utilizza Swear IT per dimostrare le sue affermazioni

2 Minuti letti

Condividi

FoodMoon 360, l’azienda che commercializza il marchio di tè Kazumi, ha inserito un codice QR sul lato della confezione che contiene la prova e l’evidenza che tutte le affermazioni e i messaggi che vuole trasmettere ai suoi consumatori sono veri.

Il consumatore che consulta il codice QR, con il suo smartphone, quando il prodotto è sullo scaffale del supermercato, può verificare che la piramide che contiene il tè è realizzata con materiali compostabili al 100% e può anche consultare tutta la documentazione tecnica che lo dimostra. Inoltre, tutta questa documentazione è registrata in una blockchain, che impedisce qualsiasi tentativo di alterazione, poiché non può essere modificata o cancellata. Ha anche la possibilità di essere verificato da terzi, come il produttore dei materiali, un laboratorio o un’autorità di certificazione.

FoodMoon 360 è un’azienda che vuole contribuire alla società facendo le cose in modo diverso, non solo si preoccupa di fornire prodotti di qualità, ma anche che questi siano stati prodotti rispettando gli obiettivi dello sviluppo sostenibile.